Scomparso il padre di Francesco Totti, si trovava allo Spallanzani di Roma per il Covid

Gravissimo lutto per l’ex bandiera della Roma Francesco Totti, purtroppo ieri è venuto a mancare il padre Enzo, settantaseienne ricoverato all’Ospedale Spallanzani di Roma. Alle tante vittime del Covid 19, si è aggiunto anche  lui  che da qualche tempo era alle prese con altre patologie, un problema cardiaco ed il diabete. Malauguratamente quest’ultimo ostacolo,  è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, ossia il coronavirus definito  la piaga di questo assurdo 2020. Papà Enzo, a  Trigoria, quartier generale giallorosso era di casa, una figura quasi istituzionale. Era un romano verace  ma soprattutto un  romanista sfegatato, possedeva un senso dell’umorismo brillante, una capacità di sorridere sempre. Sul web non potevano mancare  i messaggi di cordoglio da parte di tutti, ovviamente a cominciare dalla società giallorossa che si è stretta attorno al dolore dell’ex capitano di mille battaglie. Anche il Real Madrid si è detto vicino a Francesco Totti. Tutta la Redazione di PianetAzzurro esprime le proprie  condoglianze alla famiglia Totti,  associandosi al tremendo dolore che ha colpito il buon Francesco.

Commenti