ANTEPRIMA PARTITA – Napoli vs Lazio, ultima spiaggia Champions per entrambe?

Domani sera, in quel di Fuorigrotta, nel tempio di Diego Armando Maradona, il Napoli ospiterà la formazione biancoceleste di Simone Inzaghi per la trentaduesima giornata di serie A. Leggi pure questo articolo. Un nuovo match di cartello, dopo quello con la capolista. La gara  mette vin palio la qualificazione alla prossima edizione della  Champions League per cui troveremo due squadre molto agguerrite e vogliose di vincere. Gattuso, alla luce della prestazione opaca del nigeriano di domenica scorsa, riproporrà in attacco, dal primo minuto, Dries Mertens. Il messicano Lozano che ha smaltito la squalifica torna a disposizione del mister azzurro e molto probabilmente farà rifiatare Politano, completando il trio  alle spalle della punta centrale, con Zielinski Insigne. Qualche dubbio in difesa per il ruolo di terzino sinistro: Mario Rui o Hjsay?. Ad oggi il difensore albanese sembra il favorito. Tra gli ospiti si va verso la conferma da terzo centrale  di Marusic, con Acerbi Radu a comporre il reparto difensivo. In  dubbio l’impiego dello spagnolo Luis Alberto che non si è allenato, così come Lulic. Inzaghi intende far riposare il giocatore che ha troppi minuti nelle gambe.  Lucas Leiva Immobile, pur avendo rimediato una botta in allenamento, dovrebbero essere della partita. Ma vediamo di seguito  le probabili formazioni di Napoli e Lazio:

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Bakayoko, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. All. Gattuso

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Veniamo ora ai numeri di questa sfida: le recenti 5 gare tra le due contendenti hanno visto 3 vittorie per gli azzurri e 2 per la Lazio che tuttavia manca all’appuntamento con la vittoria, in Campania, dal maggio del 2015, nella famosa  gara in cui Gonzalo Higuain gettò alle ortiche quel famoso rigore che valeva la Champions. Sulla panchina del Napoli sedeva Benitez. Quello di domani sera segnerà il confronto numero 130 tra il Napoli e la Lazio in massima serie; per la cronaca si tratterà del 65esimo incontro nel capoluogo partenopeo. Il bilancio dei 64 precedenti vede i padroni di casa nettamente in vantaggio con 32 successi contro 10 vittorie degli ospiti, mentre 22 sono i risultati nulli. Concludendo, nello scorso campionato il Napoli si impose, a Fuorigrotta per 3 a 1; invece quest’anno, nel match di andata la formazione capitolina ebbe la meglio per 2 a 0 in una gara in cui il Napoli fornì una prova assai deludente e priva di mordente.

Commenti