NAPOLI-UDINESE, LE PAGELLE: DEVASTANTE OSIMHEN, FABIAN TOGLIE LA RAGNATELA!

MERET SV: Praticamente inoperoso, sul gol di Okaka può poco o nulla

MANOLAS 5,5: Troppo morbido su Okaka, che era spalle alla porta, permettendolo di girarsi in area di rigore e siglare anche un bel gol. Più attento, soprattutto negli anticipi, nella ripresa.

RRAHMANI 6,5: Attento e preciso negli anticipi. Bravissimo in marcatura, forse poteva fare qualcosa in più in occasione del gol dell’Udinese. Nel complesso, partita più che sufficiente.

HYSAJ 6: Partita diligente dell’albanese, che prova a spingersi anche in avanti.

DI LORENZO 7: Non solo per il gol nella ripresa, dopo essersene mangiato uno ad inizio match, è da due mesi che le prestazioni dell’ex Empoli sono di alto livello, in entrambe le fasi.

FABIN RUIZ 7: Toglie letteralmente la ragnatela dalla porta. Partita di spessore dello spagnolo, bravo a far ripartire con precisione le azioni dei suoi.

BAKAYOKO 6,5: Recupera diversi palloni, tiene bene la posizione. (DEMME SV)

ZIELINSKI 6: Non particolarmente ispirato questa sera, ha faticato a trovare la posizione. Ha il merito di costruire l’azione del primo gol, in compartecipazione con Osimhen. (ELMAS SV)

LOZANO 6,5: Non aveva iniziato bene la partita, richiamato più volte da Gattuso durante il primo tempo. Non il miglior Lozano, però il terzo gol che ha messo tranquillità alla squadra è tutto suo: recupero, velocità e rapidità di esecuzione. (POLITANO SV Entra con lo spirito giusto)

OSIMHEN 7,5: L’uomo in più di questa squadra: attaccante devastante. Presente in ogni azione offensiva azzurra: oggi non segna, ma i primi 3 gol azzurri hanno tutti il suo marcio. (MERTENS SV)

INSIGNE 6,5: In calo nelle ultime partite, ha comunque il merito di segnare il 18esimo gol stagionale, record personale, oltre ad aver colpito un incredibile incrocio dei pali.  Sempre prezioso in fase di copertura, in cui non lesina alcun tipo di energia, anche se poco lucido in fase di rifinitura.

Commenti