Ecuador: entro 48 ore la sentenza della FIFA sulla possibile esclusione dal Mondiale. L’Italia aspetta

Dopo aver accertato che Byron Castillo, sceso in campo con l’Ecuador, in 8 partite diverse durante le qualificazioni del Mondiale 2022, è in realtà colombiano, la FIFA presenterà la sentenza di colpevolezza per l’Ecuador entro 48 ore, con annessa possibilità di esclusione dal Mondiale in Qatar.

Dopo aver eseguito le indagini, che hanno certificato il fatto che Castillo fosse in possesso di documenti falsificati, le possibilità di ripescaggio aumentano per diverse nazionali escluse. Le probabilità maggiori, sotto questo punto di vista, appartengono a Cile e Perù. La situazione è monitorata, in maniera molto defilata, anche dall‘Italia, nonostante le possibilità siano ridotte al minimo.

Gazzetta.it

Commenti