CALCIOMERCATO – Meret chiede la cessione e l’Empoli si fa avanti per sostituire il probabile partente Vicario

Mentre si dava per scontato il rinnovo contrattuale di Alex Meret, con il Napoli, fino al 2027, ecco l’ultima novità in casa azzurra: il portiere friulano, visti i tentennamenti di mister Spalletti sulla sua titolarità, ha chiesto al club la cessione. Saputa la notizia l‘Empoli vorrebbe portarlo in Toscana per sostituire il probabile partente Vicario. A quanto pare l’estremo difensore azzurro non si sente al centro del progetto del tecnico di Certaldo che avrebbe preferito tenersi Ospina. In particolare non ha ricevuto alcuna garanzia di giocare con una continuità, cosa non successa  nè con Ancelotti, nè con  Gattuso e nè con Spalletti. La partenza del portiere colombiano appariva come una manna dal cielo per Alex Meret però, evidentemente, qualcosa è cambiato ed il suo prolungamento non sembra più definito. Al limite, il rinnovo potrebbe pure andare in porto ma poi il portiere andrebbe in prestito altrove.  Il direttore sportivo Giuntoli, a prescindere dal caso Meret è al lavoro per cercare un altro portiere. Dopo i nomi di Navas, Maximiano e Sommer ecco spuntare quello di Kepa in uscita dal Chelsea.  Insomma per il ds azzurro un’estate caldissima sotto ogni punto di vista.

Fonte: “Corriere dello Sport”

Commenti