La Commara a Globuli Azzurri: faremo due o tre gol all’Eintracht

Marco La Commara: faremo due o tre gol all’Eintracht

Marco La Commara, docente universitario e astrofisico, è intervenuto a Globuli Azzurri, trasmissione ideata da Samuele Ciambriello e condotta assieme a Martina Maiorano, in onda sulle frequenze radiofoniche di Radio Kiss Kiss Napoli e sul canale 76 del digitale terrestre Kiss Kiss Napoli TV: Osimhen? È migliorato tantissimo, prima era più selvaggio. Quello di prendere subito il pallone dalla porta dopo il gol e rimetterlo subito a centrocampo dimostra quanta sia la voglia del Napoli di non adagiarsi mai. L’Eintracht Francoforte? È una squadra che gioca bene in attacco ma ha problemi in difesa, potremo fare tranquillamente due o tre gol, non avremo problemi ad eliminarla”,

Davide Inda: pronunciamo la parola scudetto, basta con la scaramanzia

Davide Inda, docente e scrittore, è intervenuto a Globuli Azzurri, trasmissione ideata da Samuele Ciambriello e condotta assieme a Martina Maiorano, in onda sulle frequenze radiofoniche di Radio Kiss Kiss Napoli e sul canale 76 del digitale terrestre Kiss Kiss Napoli TV: “il Napoli quest’anno è talmente forte che ce ne possiamo anche fregare di quelli che cercano sminuire il valore del Napoli. La parola scudetto? Possiamo pronunciarla, basta con la scaramanzia, sfatiamo questo tabù e diciamolo che questo è l’anno dello scudetto. Diego? È stato colui che per la prima volta si è fatto paladino dei napoletani e non ha scelto una squadra del nord, il sud finalmente non ha più accettato lo strapotere del nord”.

Paola Morra: Hugo era orgogliosissimo del fratello Diego

Paola Morra, moglie di Hugo Maradona, è intervenuta a Globuli Azzurri, trasmissione ideata da Samuele Ciambriello e condotta assieme a Martina Maiorano, in onda sulle frequenze radiofoniche di Radio Kiss Kiss Napoli e sul canale 76 del digitale terrestre Kiss Kiss Napoli TV: “ho un bellissimo ricordo di Diego, tra i due fratelli c’era un grandissimo affetto, Hugo era orgogliosissimo del fratello, per lui era un secondo padre anche perché portavano nove anni di differenza. Il giocatore che mi ha stupito di più? Simeone, anche perché è argentino, ma sono bravi tutti”.

Alberto Sasso: il Napoli finalmente sta arrivando dove merita

Alberto Sasso, intermediario sportivo, è intervenuto a Globuli Azzurri, trasmissione ideata da Samuele Ciambriello e condotta assieme a Martina Maiorano, in onda sulle frequenze radiofoniche di Radio Kiss Kiss Napoli e sul canale 76 del digitale terrestre Kiss Kiss Napoli TV: “è importante vedere come domani si affronterà l’Udinese senza Kvaratskhelia. Il mercato del Napoli? In questi ultimi anni il Napoli è stato bravo a trovare giocatori che hanno fame. Solo Dio può sapere dove il Napoli potrà arrivare, io mi auguro che arrivi dove merita, ovvero ad altissimi livelli”.

Nicola Pezzullo: il centrocampo è il punto di forza di questo Napoli

Nicola Pezzullo, avvocato, è intervenuto a Globuli Azzurri, trasmissione ideata da Samuele Ciambriello e condotta assieme a Martina Maiorano, in onda sulle frequenze radiofoniche di Radio Kiss Kiss Napoli e sul canale 76 del digitale terrestre Kiss Kiss Napoli TV: “nonostante quello che dice certa stampa il vento del nord continua a soffiare forte, il palazzo favorisce ancora il nord. Il centrocampo mi ha impressionato moltissimo, non solo Kvaratskhelia”.

Commenti