Uruguay, i demoni “celesti” che terrorizzano l’Italia

di Luigi CaputoLe conferenze stampa dei tecnici di Italia e Uruguay raccontano lo stato d’animo delle due nazionali. Un nervoso Cesare Prandelli ha invocato l’amor di patria per allontanare i fantasmi uruguaiani, mentre Oscar Tabarez ha lanciato la carica: “Noi attaccheremo, loro si difenderanno”. L’Italia ha due risultati su tre per qualificarsi agli ottavi, ma a Casa Azzurri è inutile nascondere la paura per la sconfitta. Nella storia recente gli Azzurri sono arrivati spesso all’ultima partita per qualificarsi, ma in questo caso l’avversario è davvero temibile. Edinson Cavani e Luis Suarez formano una delle coppie d’attacco più forti del Mondiale. Ma non sono solo loro gli spauracchi pronti a gettare l’Italia nel peggior incubo.

Clicca start e usa le frecce in basso per muoverti all’interno della presentazione animata

Fonte: Sky

Commenti