ANTEPRIMA PARTITA – Napoli-Palermo: Benitez manda i campo i big

Sembrava esser tornato il sereno sul Napoli di Benitez. Invece si trattava solo di una effimera illusione europea, quella della vittoria contro i modesti cechi dello Sparta Praga. Dopo quel breve lampo di luce, di nuovo il buio più totale: soliti problemi, sconfitte assicurate. Domani è un altro giorno e Benitez e i suoi devono rialzarsi: in un San Paolo semivuoto arriverà il Palermo di Iachini, non certo il peggiore avversario in questo momento. Niente turnover contro i rosanero: c’è bisogno dei migliori per superare la crisi, subito.

COME SI PRESENTA IL NAPOLI – Rafa Benitez deve rinunciare a Jorginho e Mesto, entrambi ai box per affatticamento muscolare. Ghoulam siederà ancora in panchina, mentre in campo dovrebbero andarci i titolarissimi: scelta obbligata per un ambiente deluso e amareggiato. Pochi dubbi di formazione: in porta ci sarà sempre Rafael, mentre in difesa lo stanco Albiol dovrebbe partire dall’inizio, ma non è escluso un suo avvicendamento con il brasiliano Henrique. L’altro centrale sarà Koulibaly, mentre Maggio agirà sull’out destro, con Zuniga sulla sinistra. In mediana, si rivede Inler che va a fare coppia con Gargano, mentre sulla trequarti il trio delle meraviglie Callejon-Hamisk-Mertens avranno il compito di sostenere l’unica punta Gonzalo El Pipita Higuain.

COME SI PRESENTA IL PALERMO – Rispetto alla scorsa gara contro l’Inter, mister Iachini potrebbe effettuare un leggero turn over. In porta sicuro l’impiego di Sorrentino, sostenuto in difesa da una linea a tre composta dal debuttante Bamba, Terzi e Andelkovic. A centrocampo, linea a cinque con Barreto, Rigoni e Bolzoni al centro, Morganella a destra e Lazaar a sinistra. In attacco, Belotti potrebbe rilevare Dybala e far coppia con l’argentino Vazquez.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disposizione: Andujar, Colombo, Henrique, Britos, Ghoulam, Radosevic, Lopez, De Guzman, Insigne, Michu, Zapata. All. : Benitez

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Bamba; Morganella, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar; Vazquez, Belotti. A disposizione: Ujkani, Vitiello, Feddal, Pisano, Emerson, Daprelà, Quaison, Chochev, Ngoyi, Dybala, Joao Silva, Makienok. All. : Iachini

ARBITRO Doveri di Roma ASSISTENTI De Pinto-Musolino IV Marrazzo ADD Peruzzo-Nasca

Angelo Gallo

Commenti

Questo articolo è stato letto 666 volte