Riccardo Bigon, ds che piace al Milan…

Napoli-Inter BigonOCCHIO AL MILAN A proposito di futuro, Bigon ha il contratto in scadenza nel 2016 e il suo profilo solletica l’attenzione del Milan. Bigon sta lavorando bene da anni, ha costruito un Napoli giovane e forte: Ghoulam, Mertens, Gabbiadini, Jorginho, Zapata e Koulibaly costituiscono un tesoro in prospettiva. Valdifiori, seppur tra i migliori registi in circolazione, sarebbe una mossa in controtendenza. De Laurentiis riuscirà a convincere Benitez (che in passato ha bocciato Antonelli e Astori) o arriverà Valdifiori e non troverà Rafa? Lo scopriremo presto.

La Gazzetta dello Sport

Commenti