Inter, Moratti: ”Nessuna possibilità di riprendere il club”

MILANO – Destabilizzare un ambiente già in parte compromesso non è difficile. Non è però quello che in cuor suo vuole Massimo Moratti. L’ex proprietario dell’Inter dice no, almeno a parole, ad un ritorno al comando della squadra nerazzurra. “Ho letto anche io (i giornali, ndr), non c’è nulla di vero. Thohir ha tutte le carte per fare bene”, ha spiegato a Sportmediaset.
Secondo quanto scritto, Moratti coinvolgerebbe nell’operazione anche Ernesto Pellegrini, Marco Trochetti Provera e alcuni investitori inglesi e statunitensi. L’ex patron avrebbe dato mandato ad uno studio legale di verificare la possibilità di coinvolgere anche i tifosi con una forma di azionariato popolare.

Ipotesi che non trovano alcuna conferma. L’ex presidente sottolinea: “Sostengo Erick Thohir e spero che faccia bene, ci sono i presupposti perché questo avvenga, si sta sacrificando moltissimo. Mi può mancare l’Inter come tifoso, vorrei avere più soddisfazioni magari, come credo avvenga per Thohir. Ma non esiste alcuna possibilità di riprendere la società”. Ma, di stare al suo fianco sì, un po’ come in questi giorni sta facendo Javier Zanetti, sempre presente al fianco di Roberto Mancini e dei dirigenti della parte sportiva. Il vice presidente – rimasto legatissimo a Moratti e che di momenti come questi ne ha passati diversi – sta portando al servizio del gruppo e dei singoli tutta la sua esperienza. Tant’è che dal pari contro il Parma di sabato scorso si è presentato tutti i giorni ad Appiano per seguire da vicino gli allenamenti.

RIECCO IL CHICHARITO – Mentre al centro sportivo dell’Inter si lavora e studia per tornare a fare gruppo, dall’Inghilterra torna di moda per i nerazzurri il nome di Javier Hernandez del Manchester United in prestito al Real Madrid. Dopo la smentita dell’Orlando City circa l’interesse per il messicano, la stampa britannica fa la lista delle pretendenti. L’Everton sarebbe il club più vicino al giocatore, ma nelle ultime ore si sarebbe mosso anche il Wolfsburg, senza dimenticare l’Inter, che da anni segue il calciatore.

Inter

serie A
Protagonisti:
Massimo Moratti
erick thohir

Fonte: Repubblica

Commenti