Milan, Mihajlovic respinge le polemiche: “Nessuna pressione della società”

Il serbo dà segnali di nervosismo sulla convocazione in extremis di Bonaventura (a proposito, travagliato il rinnovo contrattuale) e Montolivo. In particolare smentite rischieste precise da parte dell’ad Galliani: “Certo che è stata una mia decisione, di chi sennò?”

Fonte: Repubblica

Commenti