Bologna-Napoli, il doppio ex Savoldi: “Gli azzurri rischiano al Dall’Ara”

“Destro o Higuain? Uno ha 24 anni ed è in cerca di consacrazione, l’altro è tra i numeri 9 più forti al mondo, il più decisivo e letale della nostra serie A”. CosiGiuseppe Savoldi, doppio ex di Napoli e Bologna, intervistato da Il Mattino. “Le insidie del Dall’Ara sono tante per il Napoli, non vorrei che fosse scattato un certo senso di appagamento nel gruppo azzurro. Bisogna che il Napoli stia attento al Bologna: con Donadoni è cambiato molto, è aggressivo, è in salute mentale e fisica. Ovvio, niente a che vedere con il momento del Napoli”.

tmw

 

Commenti