Samp, primo allenamento a gruppi: sabato il Toro

I calciatori della Sampdoria impegnati in allenamento (foto @Sampdoria)

A Bogliasco Giampaolo e il suo staff hanno diretto la prima seduta della settimana, cui non hanno ancora preso parte Muriel, Sala e Viviano. Slitta anche l’incontro con gli agenti di Patrik Schick, il club blucerchiato intende adeguare il contratto del ceco e alzare il valore della clausola

Prima giornata di lavoro anche per la Sampdoria, la squadra di Marco Giampaolo sabato sera alle 20:45 affronterà il Torino all’Olimpico. Occasione per migliorare gli ultimi risultati positivi, i blucerchiati sono infatti reduci da due sconfitte consecutive contro Sassuolo e Crotone e vogliono ritrovare i tre punti per concludere positivamente questo finale di stagione. Così quest’oggi a Bogliasco, Quagliarella compagni hanno ricominciato con la sequenza di allenamenti previsti in questa settimana: “Come di consueto ad inizio settimana – informa la stessa Sampdoria attraverso il suo sito ufficiale – Marco Giampaolo ha smezzato il gruppo, dividendo in base al minutaggio di domenica scorsa. Il programma ha previsto lavoro di scarico per i blucerchiati più impegnati; mentre gli altri hanno sostenuto un allenamento completo sul campo principale con esercitazioni atletiche e tecnico-tattiche”.

In tre a parte

Alla seduta odierna si sono aggiunti anche i Primavera Jacopo Cioce e Andrea Tessiore, mentre per quanto riguarda la situazione infortunati Luis Muriel ha continuato con esercizi di recupero agonistico sul campo, al pari di Jacopo Sala. Emiliano Viviano – che ha saltato la gara di domenica scorsa contro il Crotone – si è diviso tra fisioterapia e piscina. Domani è in programma una singola seduta mattutina. Quella di mercoledì sarà una giornata importante anche per quanto riguarda il versante calciomercato: proprio domani infatti ci sarà l’incontro tra il club ligure e gli agenti di Patrik Schick. Un appuntamento che inizialmente era previsto per oggi ma che è poi stato rimandato. Il calciatore ceco di 21 anni contro la formazione allenata da Davide Nicola ha mostrato tutto il suo repertorio e giustificato così l’interesse dei tanti grandi club che lo seguono con attenzione e sognano di poterlo acquistare la prossima finestra di calciomercato.

Appuntamento con gli agenti del ceco

La Samp, però, intende tutelarsi adeguando il contratto del giocatore e aumentando soprattutto il valore della clausola rescissoria – ora fissata a 25 milioni di euro. La causa del rinvio è dovuta alla trasferta americana dell’Avvocato Romei negli USA, ma nelle prossime ore arriveranno a Roma gli agenti della ragazza Paska e Satin proprio per parlare con Ferrero e Romei del futuro dell’attaccante classe ’96. Tante le squadre interessate all’evoluzione della vicenda, in Italia come in Europa; chi cura gli interessi del calciatore vedrebbe bene Schick in Germania – campionato che comprende numerosi club interessati al suo cartellino. Il futuro del calciatore però è ancora tutto da definire.

Fonte: SkySport

Commenti