Anteprima partita Shakthar Donetsk vs Napoli

published at 12:35 in ANTEPRIMA PARTITA, COPERTINA
Anteprima partita Shakthar Donetsk vs Napoli

Torna la Champions League. Parte quest’oggi la nuova edizione della prestigiosa manifestazione continentale per club; nella serata esordio per Juventus al Cam Nou contro il Barcellona  e per la Roma in casa contro l’Atletico Madrid. Il Napoli debutterà, invece, nel raggruppamento F, domani, in Ucraina, affrontando lo Shakthar Donetsk, campione in carica d’Ucraina. Gli azzurri non hanno mai incontrato la squadra dello Shakthar, né in amichevoli , né in gare ufficiali in competizioni europee. Con  le formazioni ucraine, in genere, il Napoli vanta due precedenti con Dnipro ed uno con la Dinamo Kiev. La squadra partenopea incontrò il Dnipro  nella fase a gironi dell’ Europa League 2012-13 e nella semifinale dell’edizione 2014-15: in entrambe le occasioni, i partenopei persero in terra ucraina. L’altro precedente risale alla scorsa edizione della Champions League. La formazione di Sarri, esordì infatti a Kiev contro la Dinamo. Gli azzurri si imposero in rimonta.per 2 a 1 con doppietta di Milik, mentre nella gara di ritorno al San Paolo finì 0 a 0. Quella di domani sarà  una sfida molto delicata per la squadra Sarri che milita in un girone che vede anche la presenza del Manchester City e del Feyenord. Il Napoli ha fatto benissimo  in questa prima parte di stagione ed ora  è chiamato a disputare una Champions League con l’obiettivo minimo di raggiungere gli ottavi. Tornare dall’Ucraina con una vittoria sarebbe fondamentale per il futuro nel girone. Il tecnico toscano si affiderà ai suoi fedelissimi; l’unico dubbio è a centrocampo con Allan e Jorginho attualmente favoriti su Zielinski e Diawara. Alla luce delle ultime indiscrezioni le probabili formazioni di domani sera saranno le seguenti:

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Ismaily, Rakitsky, Kryvtsov, Srna; Fred, Stepanenko; Bernard, Kovalenko, Marlon; Ferreyra. All. Fonseca.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

Questo articolo è stato letto 338 volte

You must be logged in to post a comment Login