LA PARTITA – Napoli-Bologna 3-1, vittoria in rimonta per gli azzurri

Il Napoli batte al San Paolo il Bologna 3-1, gli azzurri rispondono dopo il vantaggio iniziale del Bologna con un autorete e una doppietta di Mertens.

PRIMO TEMPO

Dopo pochi minuti dall’inizio del match passa in vantaggio il Bologna con Palacio, che sugli sviluppi di un cross di Di Francesco, spedisce il pallone in rete di testa. Al 4′ trova subito il pareggio il Napoli con un autogol di Mbaye sugli sviluppi di un calcio d’angolo, intanto l’ex obiettivo di mercato Verdi chiede subito il cambio per infortunio. All’8′ azzurri vicini al raddoppio con Insigne che con gran velocità si invola verso l’area e prova la conclusione, ma il pallone termina di poco fuori. Al 22′ pericoloso il Bologna con un tiro di Palacio, deviazione di Koulibaly, ci prova anche Dzemaili, ma intercetta Mario Rui. Al 27′ ancora pericoloso Palacio, Chiriches perde il duello con lui ma si fa trovare pronto Reina che respinge con i piedi. Al 35′ assegnato un calcio di rigore per il Napoli: trattenuta di Masina su Callejon in area, dal dischetto non sbaglia Dries Mertens. Al 45′ l’arbitro assegna 2 minuti di recupero e al 47′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

AL 56′ Insigne serve il pallone ad Hamsik, lo slovacco prova la conclusione dal limite dell’area, ma ci arriva Mirante. Al 61′ arriva il terzo gol del Napoli con un gran gol con il destro di Dries Mertens dalla sinistra dell’area. Successivamente il Napoli gestisce la gara con ordinaria amministrazione, nessun pericolo in difesa. All’ 89′ ci prova il Bologna con un tiro di Masina, ma Reina si fa trovare pronto e resèinge il pallone. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho (74′ Diawara), Hamsik (66′ Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne (80′ Rog). A disp: Rafael. Sepe, Tonelli, Maggio, Giaccherini, Ounas. All.: Maurizio Sarri

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Helander, Masina; Poli (82′ Donsah), Pulgar, Dzemaili; Verdi (5′ Krejci), Palacio (73′ Destro), Di Francesco. A disp: Santurro, Ravaglia, Maietta, Keita, Krafth, Crisetig, Nagy, Falletti, Okwonkwo. All.: Roberto Donadoni

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)

Reti: 1′ Palacio (b), 5′ aut. Mbaye (N), 37′ rig., 59′ Mertens (N)

Ammoniti: Mario Rui (N), Masina, De Maio (B).

Mariano Potena

Commenti