Roma, dalla curva cori contro Napoli e carabinieri durante la partita di Coppa Italia

Anche all’Olimpico durante la partita contro l’Entella altri cori di discriminazione territoriale. Nel mirino dalla curva Sud, gremita di tifosi giallorossi in occasione della partita vinta senza difficoltà contro l’Entella, Napoli e i carabinieri. Dopo la vicenda Koulibaly, anche dalla curva della Roma si sono alzati cori di intolleranza e discriminazione, lo riferisce l’Ansa. “Odio Napoli” è stato il canto intonato al 37’ del primo tempo, non isolato, e infatti accompagnato da cori di odio anche verso Liverpool, Juventus e Bergamo. Durante la partita si sono uditi anche cori contro i carabinieri. In precedenza anche un coro, più ristretto, “Vesuvio lavali col fuoco”.

Sky.it

Commenti