Llorente: “Contro i campioni in carica occorre la partita perfetta”

Il neo acquisto azzurro Fernando Llorente, ieri,  ha presentato  la super sfida di Champions League  contro i campioni in carica del  Liverpool, nel corso della  conferenza stampa della vigilia, assieme a mister Ancelotti. Qui di seguito le dichiarazioni dell’attaccante spagnolo alla stampa:

“Il Liverpool non lo scopriamo oggi,  è  una squadra fortissima che io ho conosciuto benissimo dal momento che ho giocato anche  in Premier”.

“Il valore del team inglese  lo certificano i risultati. Io porto ancora la rabbia in corpo  per aver perso la finale con il Tottenham  l’anno scorso e spero davvero di potermi prendere la rivincita con la casacca azzurra”.

“Il Napoli è una grossa squadra ed ha tutte le carte in regola per dire la sua in questa prestigiosa competizione continentale. Del resto nella passata edizione il Tottenham non era certo nel novero delle favorite per la  finale,  eppure siamo arrivati fino in fondo”.

“Nella Champions giocano le migliori formazioni del mondo, ma nessun risultato è già  scritto. Nel calcio le sorprese sono sempre dietro l’angolo”.

“Il Napoli può tener testa ai Red, tuttavia occorre disputare  una grande partita, o per meglio dire serve la partita perfetta . Partire bene per noi  sarebbe importantissimo. Il mio passato conta poco, ora bisogna guardare avanti e dare il massimo. Mi auguro di poter dare il  mio contributo a questa squadra sia domani che in tutta la stagione”.

Commenti