Stasera il San Paolo sarà ancora semi deserto

Nonostante l’importanza della gara che vede il Napoli impegnato nei quarti di finale della Coppa Italia, contro la squadra più in forma del momento, ovvero la Lazio reduce da ben undici successi di fila in campionato, questa sera il San Paolo mostrerà ancora una volta molti spazi vuoti. Al momento i biglietti venduti sono stati poco meno di 15.000 ed a meno di un’improbabile impennato dell”ultima ora, l’impianto di Fuorigrotta non avrà il pubblico delle grandi occasioni, malgrado i prezzi molto popolari ed il ritorno nelle Curve dei tifosi organizzati, che mancavano sugli spalti dalla partita con il Genoa di alcuni mesi fa. I continui risultati negativi, in particolare in casa, e la mancanza di attributi da parte dei giocatori hanno causato il disamore della tifoseria verso la squadra che, finora, ha letteralmente disonorato la maglia azzurra. Lo stesso tecnico calabrese dopo la bruttissima prestazione con la Fiorentina ha esplicitamente accusato i suoi calciatori di non avere un’anima. Oltretutto la prospettiva di dover assistere ad un’ennesima sconfitta, vista la netta disparità di forza attuale tra Napoli e Lazio ha allontanato notevolmente i tifosi. Ma è proprio in questi momenti difficili che il vero tifoso non deve abbandonare la squadra del cuore. A quanto pare però i numeri per questa delicata partita che potrebbe dare una svolta alla stagione, in caso di vittoria, sono impietosi. Anche la prossima sfida casalinga di campionato di domenica sera,  contro gli “odiati” rivali bianconeri, potrebbe essere penalizzata da questa situazione e non presentare il colpo d’occhio degli anni passati. Seppur considerata la madre di tutte le partite, in questa stagione, a Fuorigrotta, contando anche i tantissimi sostenitori napoletani e campani, di fede juventina, domenica non dovremmo vedere più di 30.000 unità.

Commenti

Questo articolo è stato letto 266 volte