Barcellona, un calciatore positivo al coronavirus: non sarà a Lisbona

La situazione in Spagna riguardo all’emergenza Coronavirus sta purtroppo peggiorando e inevitabilmente coinvolge anche il mondo del calcio: dopo i recenti casi di positività riscontrati nelle rose di Atletico Madrid e Valencia, anche il Barcellona deve fare i conti con gli esiti dei test.

Un calciatore della rosa blaugrana è infatti risultato positivo al Covid-19: nessun problema, tuttavia, per la Final Eight di Champions League, visto che il giocatore in questione non figura tra i partecipanti alla fase finale di Lisbona. Nessun pericolo, dunque, per la disputa del quarto di finale contro il Bayern Monaco di venerdì.

Questo il comunicato ufficiale del Barcellona: “A seguito dei test effettuati martedì pomeriggio sul gruppo di nove giocatori che dovrebbero iniziare la preseason oggi (mercoledì ndr), è stata riscontrata la positività di uno di loro al Covid-19. Il giocatore non ha sintomi, è in buona salute ed è stato messo in quarantena a casa sua. Il club ha segnalato la questione alle autorità sportive e sanitarie competenti. Tutte le persone che sono state in contatto con lui sono state monitorate e si sono sottoposte ai test. Il giocatore non è stato in contatto con nessuno dei ragazzi della prima squadra che si recheranno a Lisbona giovedì per giocare in Champions League“.

TutoMercatoWeb.com

Commenti