Sentenza Juve-Napoli: se si conferma la sanzione, De Laurentiis ricorrerà al CONI

Domani si disputerà, almeno in tribunale, Juventus-Napoli, e con grandi probabilità nemmeno terminerà.
L’udienza è fissata per le 15.30, il legale azzurro Mattia Grassani ha due possibilità per vincere:
dimostrare che le prime due comunicazioni della Asl erano da considerare già impositive quanto al divieto del viaggio; dimostrare che domenica alle 14.13 il Napoli era ancora in grado di partire per Torino e disputare la partita.
Nel caso in cui venisse confermata la sentenza, ovvero il 3-0 a tavolino con punto di penalizzazione per il Napoli, De Laurentiis sarebbe pronto a ricorrere al CONI in caso di risultato negativo anche in secondo grado.

AlfredoPedulla.com

Commenti