IL PUNTO SULLA A, 13esima giornata

Milano ritorna la Scala del calcio italiano: dopo anni di anonimato le due milanesi si ripresentano in questa stagione dominando tutte le altre squadre dall’alto del primo e secondo posto in classifica. Ieri i rossoneri hanno confermato la loro leadership andando a vincere, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, 2 a 1 contro il Sassuolo, mentre i cugini nerazzurri si sono imposti sullo Spezia, a San Siro, con il medesimo punteggio. Risale anche l’Atalanta che nel suo stadio,  ha travolto la Roma per 4 a 1. Torna a sorridere la Lazio vittoriosa, all’Olimpico per 2 a 0, nel posticipo domenicale, su un Napoli inguardabile e poco reattivo, che subisce il secondo k o fuori casa di fila. Terza, la Juventus, nettamente in ripresa dopo un inizio balbettante, che sabato ha espugnato il Tardini di Parma per 4 a 0. Gli altri risultati della tredicesima giornata hanno registrato il successo del Benevento, al Vigorito, con il classico punteggio all’inglese, ovvero 2 a 0 contro il Genoa, condannando l’allenatore Maran all’esonero. In arrivo in Liguria Davide Ballardini.  Sull’altra sponda di Marassi, la Sampdoria si è sbarazzata, nell’anticipo dell’altro ieri, del Crotone per 3 a 1. Infine pari per 1 a 1 in Torino – Bologna, in Cagliari – Udinese e in Fiorentina – Verona. Neanche il tempo di rifiatare che domani si torna in campo per un altro turno infrasettimanale che sarà aperto dagli anticipi Crotone – Parma, alle ore 18,30 e Juventus – Fiorentina alle 20,45. Mercoledì poi le restanti gare tra cui Napoli – Torino in programma allo stadio Maradona alle 20,45. Dopo ci sarà la sosta natalizia e la serie A riprenderà domenica 3 gennaio 2021.

Commenti