Gli interventi di Stefano Schwoch, Bortolo Mutti e Antonio Russo a Radio Crc

Schwoch a Radio Crc: “No a Benitez, meglio Allegri o Sarri”

Ad ‘Arena Maradona’, trasmissione sportiva condotta da Diego Maradona jr, Floriana Messina e Gianluca Miranda su Radio Crc è intervenuto Stefan Schwoch, ex attaccante del Napoli. “Secondo me Gattuso dovrebbe restare sulla panchina del Napoli – ha detto Schwoch a Radio Crc – succede sempre così, quando i risultati non arrivano, iniziano a circolare voci su possibili sostituti in panchina. Qualora il Napoli dovesse decidere realmente di allontanare Gattuso, preferirei che la società si affidasse ad Allegri o Sarri. Benitez non mi ha mai fatto impazzire”. Per restare sulla panchina del Napoli, però, “Gattuso dovrebbe insegnare al Napoli a vincere anche le gare sporche – ha detto Schwoch a Radio Crc – purtroppo in azzurro mancano calciatori di personalità”.

Mutti a Radio Crc: “Di Lorenzo colpevole sul primo gol, Gattuso deve lavorare sui meccanismi in fase difensiva”

Nel corso di Arena Maradona su Radio Crc è intervenuto Bortolo Mutti, ex allenatore di Napoli e Verona. “Ieri a Verona il Napoli ha dimostrato di non avere la forza di ribaltare le situazioni negative – ha detto Mutti a Radio Crc – peccato, perché ieri era andato pure in vantaggio. Il Verona è una squadra che sa mettere in difficoltà chiunque. Il Napoli si è fatto sopraffare sotto il punto di vista fisico”. Anche Mutti ha notato che spesso ci sono troppi metri di distanza tra difesa e centrocampo. “E’ inutile negarlo – ha detto Mutti a Radio Crc – Gattuso deve lavorarci, come deve lavorare sui meccanismi difensivi. Sul primo gol è stata chiara la mancata chiusura di Di Lorenzo”.

Antonio Russo a Radio Crc: “Stop alle voci su Gattuso, testa allo Spezia in Coppa Italia”

Durante ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Antonio Russo, direttore di ‘Goldenapoli.it’. “Il Napoli non deve pensare alle voci su Gattuso – ha detto Antonio Russo a Radio Crc – la squadra deve rimanere concentrata sui prossimi impegni. Giovedì al San Paolo ci sarà una gara importante. Gli azzurri dovranno battere lo Spezia per approdare alle semifinali di Coppa Italia”. Infatti, secondo Antonio Russo “E’ il caso di guardare avanti, nonostante la sconfitta di Verona. La stagione è ancora lunga e ci sono ancora parecchi obiettivi da perseguire”.

Commenti