Confermata la squalifica di Spalletti, il tecnico azzurro, neanche domani potrà essere in panchina

Niente da fare per Luciano Spalletti. Ieri, infatti è stato respinto il ricorso del Napoli avverso la squalifica di due turni del tecnico azzurro, espulso a fine gara dall’arbitro a Reggio Emilia in Sassuolo – Napoli per prole irreverenti nei suoi confronti. La società partenopea mirava ad una riduzione della squalifica di una giornata del proprio allenatore , per far si che domani potesse tornare in panchina a guidare i suoi ragazzi nel difficile match con l’Empoli. Ma così non sarà. Luciano Spalleti, quindi, dovrà andare nuovamente in tribuna e stare in contatto col suo vice Domenichini, via telefono. Una decisione, quella della Corte Sportiva d’appello alquanto discutibile.

Commenti