Benevento-Ternana, Caserta: “Veniamo meno quando c’è da fare quello step in avanti”

Ecco l’analisi di Caserta dopo la deludente prestazione del Benevento contro la Ternana:

“Tutte le sconfitte fanno male ma quella di stasera ancora di più per l’importanza che poteva significare dal punto di vista della classifica. Non siamo stati bravi a gestire il vantaggio perchè abbiamo rischiato diverse volte, anche se ci sono state alcune occasione per segnare. Dopo il gol della Ternana ci siamo sbilanciati troppo perchè volevamo subito ottenere la vittoria. Il secondo gol, infatti, viene da un errore in fase di disimpegno. Non è stata una delle migliori gare ma dispiace perchè i ragazzi hanno dato tutto. Commettiamo degli errori e quando dobbiamo fare quello step in avanti non ci riusciamo. Non guardo i risultati degli altri. Il calcio mi ha insegnato che tutto può succedere ed i risultati di oggi lo dimostrano. In certe gare dobbiamo essere più esperti nella gestione. Probabilmente non abbiamo ancora questa maturità. Spesso perdiamo il giusto equilibrio e paghiamo dazio. Avevamo preparato la gara sulle caratteristiche di Forte e purtroppo è dovuto uscire, ma non è questo il motivo per il quale abbiamo perso la gara.

Mentalmente è una sconfitta che ci segna tanto, ma cerco di vedere sempre il lato positivo delle cose. Mancano due gare. Se non si raggiunge la promozione diretta ci sono anche i playoff. Adesso dobbiamo analizzare i nostri errori e pensare alla gara contro il Monza. Ci devo credere io e anche i ragazzi. Non credo che questa squadra faccia fatica a creare occasioni da rete. Attaccando con tanti uomini è normale che si concedano spazi agli avversari. Non sono deluso dai ragazzi perchè hanno dato tutto. La delusione c’è quando devi fare determinate cose e non le fai. Ho un gruppo di ragazzi eccezionali. La Ternana è stata più cinica e non aveva nulla da perdere. La tensione e la voglia di vincere ti portano a commettere degli errori. Dispiace per i tifosi e siamo un po’ tutti delusi e amareggiati. Già da domani dobbiamo dimenticare questa sconfitta e pensare al Monza”.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.