Benevento, da domani tutti in ritiro

Ha lasciato il segno la sconfitta di ieri contro la Ternana. Perdere contro un avversario che non aveva più nulla da chiedere al campionato, davanti ad una cornice di pubblico che ha sfiorato le 7000 unità, è qualcosa che la dirigenza non ha accettato di buon grado. Bisogna ritrovare la giusta concentrazione. Ritiro punitivo o meno, poco importa. La squadra deve ritrovarsi per dare il massimo in queste ultime due gare di campionato. Domani si partirà per Novarello.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.