Napoli – Rebus portieri: Spalletti abbastanza preoccupato per questo ritardo

La dirigenza partenopea, da tempo è al lavoro per ricercare un portiere all’altezza di Ospina. Tuttavia, finora, soltanto chiacchiere su chiacchiere con una sfilza di nomi accostati al Napoli che non hanno portato a nulla. Un vero rebus questa situazione, eppure siamo ad una settimana dal campionato di massima serie e questo notevole ritardo sulla tabella di marcia è molto preoccupante. Di tale avviso è pure l’allenatore Spalletti, il quale è costretto a mandare in campo lo sfiduciato Alex Meret. Al momento, il caos irrisolto dei portieri azzurri restauna cruda realtà. Quando sembrava tutto definito per l’arrivo dell’estremo difensore basco Kepa dal Chelsea, ecco l’imponderabile, l’operazione si è bloccata ed è tornato in auge Keylor Navas, portiere di fama internazionale del PSG. Le ultime voci di mercato infatti danno il costaricano in vantaggio sullo spagnolo ma di concreto non vi è ancora assolutamente niente. Il tecnico di Certaldo comincia a spazientirsi perché non riesce ad avere la rosa al completo, non avendo a disposizione quei calciatori di cui ha bisogno. La società riceve il placet dei giocatori trattati, vedi Kepa, Raspadori e Simeone, però non trova l’accordo economico con i rispettivi club di appartenenza, il che fa saltare ogni affare sul tavolo.  Anche la tifoseria non è affatto contenta della situazione e la campagna abbonamenti latita.

Commenti