Gli interventi di Tom Collomosse e Sergio Assisi a Radio Crc

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Tom Collomosse, giornalista inglese del Dail Sport
“Gare a rischio rinvio? Il weekend prossimo sarà determinante. Non sappiamo se ci saranno gare la prossima settimana, credo quindi sia difficile che si giocheranno le partite di Champions League. Forse più avanti o domani sapremo dell’evolversi della situazione. Rangers-Napoli? La Premier e gli altri campionati inglesi hanno preso questa decisione e la stessa cosa probabilmente capiterà anche in Scozia, sarebbe un po’ strano se giocassero normalmente la Champions. Se il campionato non va avanti secondo me le nostre squadre non giocheranno le competizioni europee. I Rangers di Glasgow sono molto legati alla figura della regina. È difficile per me spiegarlo in italiano, ma confermo che sono molto legati a queste figure. Giocare in casa dei Rangers è complicato, lo stadio è la forza di questa squadra. La formazione se guardiamo ai singoli non vale quella del Napoli di Spalletti, ma il loro stadio è come il San Paolo o Anfield. Se gli azzurri giocheranno come contro il Liverpool, sicuramente passeranno. il Rangers ha giocatori veloci in attacco e potrebbero creare al Napoli.
Esonero Tuchel? Sembra che Tuchel ed i nuovi proprietari proprio non andassero d’accordo, quindi l’esonero è stato inevitabile. Potter è andato lì e se dovesse fare bene forse ci saranno altre chance per giovani tecnici inglesi ed è una cosa bella. Potter aveva la clausola e se il Chelsea ha scelto di pagarla, il Brighton non ha potuto fare niente. Klopp? Un mio collega è stato a Napoli per la partita e secondo lui i giocatori sono un po’ appagati dopo i tanti trofei degli ultimi anni. Ovviamente siamo ancora a settembre e c’è tanto tempo per cambiare le cose. Anche da fuori sembra esserci qualcosa che non va nel Liverpool”.

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Sergio Assisi, attore
“Ronaldo al Napoli non ce lo avrei visto bene. Napoli-Liverpool? Mi sono giocato il 5-1 del Napoli che era quotato a 800. A luglio a Roma avvistai Cristiano Ronaldo insieme alla sua compagna. Scudetto del Napoli? Per scaramanzia in genere durante il campionato mi gioco sempre la vittoria della squadra avversaria agli azzurri”.

Commenti