Curiosità – In Champions il Napoli ha stracciato le due finaliste delle prime due coppe Europee

Quest’anno la voglia di vincere, il carattere e la personalità dei vecchi e nuovi calciatori partenopei, sono venuti fuori alla perfezione, a differenza della scorsa stagione, in cui si è perso lo scudetto proprio a cause di queste mancanze. Non a caso il Napoli, nelle prime due partite di Champions League del proprio girone, ha letteralmente stracciato prima il Liverpool e poi i Rangers,  che,  per la cronaca sono le finaliste delle prime due Coppe europee, appena quattro mesi fa, il che vuol significare che non si tratta di squadrette, o compagini non in forma, checché se ne dica. Massimo Oddo, ex calciatore azzurro, intervistato sul canale Prime Video, dopo la schiacciante vittoria in Scozia, ha dichiarato che la squadra di Spalletti, gioca il miglior calcio sia in Italia che in Europa ed i risultati ottenuti lo confermano ampiamente, perché il più delle volte si vince con il bel gioco. Attualmente, in serie A nessuna squadra ha un centrocampo cosi forte come quello composto da Lobotka, Anguissa e Zielinsky. Qualunque altra formazione dopo aver fallito, per ben due volte di seguito un rigore,  si sarebbe demoralizzata, invece gli azzurri, ieri sera, non si sono mai arresi ed hanno continuato a cercare di vincere la gara a tutti i costi. Sembra essere  il collettivo il punto di  forza dell’undici partenopeo, sempre pronto e fresco per affrontare le tante difficoltà. che la gara gli mette davanti.  La voglia matta dei tanti giovani fa la differenza rispetto alla passata annata. L’auspicio dei tifosi napoletani è quello di vedere i propri beniamini belli e pimpanti ancora per molto, anche se i giocatori di Spalletti non sono robot.

Commenti