Il Napoli star dell’estate calcistica 2015 in trentino. Quinto anno a Dimaro-Folgarida per venti giorni, è record

Dimaro_NapoliDIMARO (VAL DI SOLE – TRENTINO), 24 GIUGNO 2015 – Napoli ancora star dell’estate calcistica in Trentino e per la squadra del presidente Aurelio De Laurentiis il ritiro in programma dall’11 al 31 luglio sarà da doppio record: per fedeltà alla località di Dimaro-Folgarida in val di Sole (il prossimo sarà il quinto consecutivo) e per durata (venti giorni di ritiro ci riportano ad altri decenni). In val di Sole la squadra del nuovo mister Maurizio Sarri arriverà per pranzo e nel pomeriggio di sabato sosterrà il primo allenamento sul campo dello stadio di Carciato dove nei giorni successivi giocherà tre amichevoli: il 21/7 contro una squadra dilettanti del Trentino, il 24/7 molto probabilmente contro il “solito” Feralpi Salò (impegnato in ritiro sempre in valle a Mezzana) e il 30/7 contro una formazione di caratura superiore, probabilmente internazionale. Ma ricco di presenta anche il calendario delle iniziative collaterali destinate ad allietare ulteriormente il soggiorno dei tifosi azzurri che anche quest’anno animeranno a migliaia la val di Sole. Questo il programma di massima, non ancora totalmente definitivo:

Sabato 11 luglio: arrivo della squadra a Dimaro Folgarida e primo allenamento (pomeriggio)
Martedì 14 luglio: evento musicale Guido Lembo (ore 21.15 in Piazza Madonna della Pace)
Venerdì 17 luglio: quattro giocatori incontrano il pubblico (ore 21.15 al Teatro Comunale)
Domenica 19 luglio: evento cabaret Made in Sud (ore 21.15 in Piazza Madonna della Pace)
Martedì 21 luglio: partita amichevole (a Dimaro)
Mercoledì 22 luglio: incontro con il mister e due giocatori (ore 21.15 al Centro Congressi di Folgarida)
Venerdì 24 luglio: partita amichevole (a Dimaro)
Mercoledì 29 luglio: presentazione della squadra (ore 21.15 – da confermare)
Giovedì 30 luglio: partita amichevole (a Dimaro)

Il valore dei ritiro calcistici e in particolare di quello del Napoli sono stati evidenziati oggi dall’assessore al Turismo e Agricoltura del Trentino Michele Dallapiccola (intervista dropbox/youtube), dal direttore di Trentino marketing Maurizio Rossini (intervista dropbox/youtube) e dal presidente dell’Apt Val di Sole Luciano Rizzi (intervista dropbox/youtube) nell’ambito della presentazione dell’estate calcistica che coinvolge anche, tra le varie società,  Fiorentina, Sampdoria, Palermo, Roma e l’Under 23 del Bayern Monaco.

«Queste iniziative contraddistinguono ormai da parecchi anni l’estate trentina e generano un valore molto importante per la nostra provincia – ha spiegato Maurizio Rossini, direttore di Trentino Marketing -. Già da febbraio, grazie alle partnership instaurate con questi grandi club di serie A, la nostra provincia gode di un’invidiabile visibilità mediatica a livello nazionale ed internazionale, ma la ricaduta di questi appuntamenti è notevole pure dal punto di vista turistico ed economico, con numerosi ospiti che scoprono la nostra terra grazie ai ritiri calcistici e la trasformano in una successiva destinazione di vacanza per tutta la famiglia».

«Nel mese di luglio è importante ricercare motivi di interesse che integrino la nostra offerta più  classica – montagna e laghi – e in tal senso i ritiri calcistici delle grandi squadre hanno dimostrato di sposarsi alla perfezione con quanto il territorio può offrire – ha spiegato Michele Dallapiccola, assessore al Turismo della Provincia di Trento -. La scelta del Trentino di puntare su questo genere di attività è divenuta una sorta di modello, che altri ambiti e altre regioni stanno cercando di imitare, viste le importanti ricadute economiche derivanti da queste attività».

«Siamo felici di poter ospitare nuovamente una squadra blasonata come il Napoli, società che ha tifosi molto calorosi e provenienti da ogni angolo del mondo – ha spiegato Luciano Rizzi, presidente dell’Apt Val di Sole – . Ci saranno tante novità, dal tecnico Sarri ad una rosa ricca di giocatori italiani, fino al prolungamento del ritiro, una richiesta dell’allenatore che abbiamo esaudito con grande soddisfazione. Il programma del ritiro sarà ricchissimo, con momenti in piazza, incontri amichevoli ed eventi musicali e di cabaret di alto livello».

La Val di Sole ospiterà il 22 e 23 agosto la Coppa del Mondo Uci di mountain bike con la finalissima del più importante circuito internazionale delle due ruote grasse. La settima e conclusiva tappa del massimo challenge mondiale Mtb si disputerà, infatti, in riva al fiume Noce con entrambe le specialità previste: Downhill e Cross country. Una importante anteprima del campionato del Mondo Uci in programma nell’estate  2016, prima del ritiro del Napoli.
E l’avvio nel nuovo incontro Napoli-Val di Sole/Trentino si apre con due piacevoli chicche. Recentemente il portale internazionale Trivago (tra i maggiori al mondo per le prenotazioni web) ha assegnato a Dimaro il titolo di località trentina con la miglior reputazione turistica online mentre l’Uefa ha indicato nel Napoli la società con la maggiore crescita tra i primi 50 Club in Europa. Il Club azzurro al termine della stagione 2014/15 ha infatti conquistato ben 11 posizioni nella classifica internazionale, risalendo dal 31esimo al 20esimo posto. Una crescita esponenziale caratterizzata anche dal raggiungimento della semifinale di Europa League che mancava da 26 stagioni. Il Napoli rappresenta oggi la seconda maggiore squadra italiana nel ranking Uefa dietro solo alla Juve, 14esima.

Ufficio Stampa Nicer Srl

Commenti