Vigliotti: “Gabbiadini? Forse, sarebbe stato meglio cederlo…”

Gabbiadini_DMF_3237 Frosinone-Napoli 10-1-2016 foto De MartinoGianluca Vigliotti, collega di Canale 34, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Amore… Azzurro” programma sportivo in onda su Radio Amore. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: Palermo-Napoli?Sono molto legato a Novellino, ma credo che il Palermo rischi davvero la retrocessione. Non credo che il Napoli perderà punti nelle prossime partite. Forse, dobbiamo aspettare la trasferta della Juve a Milano per tentare il controsorpasso. Provarci fino alla fine è doveroso, ma comunque vada per gli azzurri questa sarà una stagione fantastica. Piuttosto, speriamo che l’Udinese domani possa fermare la Roma” Gabbiadini? E’ probabile che in estate possa essere ceduto. Forse, sarebbe stato meglio farlo partire già a gennaio. Purtroppo, questo ragazzo è stato penalizzato dal fatto che Sarri ha trovato dei meccanismi perfetti con questo modulo e, difficilmente, in futuro cambierà” Insigne potrebbe non andare agli Europei? Purtroppo, è un’ipotesi che non può essere esclusa. Conte non ha un carattere facile. L’etica comportamentale per lui è un principio inderogabile. Il malinteso sorto in passato con Insigne ha lasciato il segno” Mercato di gennaio insufficiente? Non è vero che nella sessione invernale di mercato non si possono fare acquisti importanti. La Roma, ad esempio, ha fatto un mercato intelligente. Forse, con qualche acquisto in più il Napoli sarebbe ancora in Europa League” 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!