Miguel Reina: “Pepe mi ha tranquillizzato, il Napoli ha superato la sconfitta con la Roma e vincerà le ultime tre partite”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Miguel Reina, papà di Pepe Reina

“Atletico Madrid-Bayern Monaco evoca sempre bei ricordi, difendevo i pali dell’Atletico e proprio contro il Bayern diventammo campioni. E’ sempre una grande emozione quando si scontrano queste due formazioni, ma stasera all’Atletico basterà anche un pareggio .

A distanza di 42 anni, nutro ancora rabbia se ripenso a quando mollammo la coppa dei campioni ad un secondo dal termine. Ci credevamo, poi restammo beffati. C’è ancora rammarico e mi auguro che l’Atletico rivendicherà quella partita, magari stasera.

Il Napoli deve avere coraggio e credere in se stesso. Con un pò di sfortuna il Napoli ha perso negli ultimi minuti le due partite più importanti contro Juventus e Roma, ma il gioco c’è, la squadra c’è ed è necessario far gruppo per riprendersi dal punto di vista psicologico. Mio figlio però mi ha tranquillizzato. Mi ha detto: “Papà non essere preoccupato, abbiamo già superato la sconfitta di Roma, abbiamo tutte le qualità per vincere le ultime tre partite, ci crediamo”.

Mi piacerebbe venire a Napoli, sento l’affetto che la città nutre nei confronti di Pepe. E’ una città fantastica, i napoletani mi ricordano tanto i tifosi dell’Atletico e certamente verrò per festeggiare il secondo posto”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti