Gli interventi di Massimo Caputi, Franco Piantanida e Fabrizio Biasin a Radio Crc

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Massimo Caputi, giornalista

“Credo che già domenica vedremo una reazione del Napoli e mancano 14 finali da qui alla fine del campionato per cui non bisogna distrarsi né deconcentrarsi. La Juve nella prossima giornata avrà una partita più difficile col Torino e il Napoli potrebbe approfittarne. Forse è meglio che la Juve vada avanti in Champions prima di tutto perché la squadra bianconera desidera vincerla e poi è inevitabile che il doppio impegno toglie qualcosa. E’ vero, la Juve è abituata al doppio impegno però, gli infortuni, i momenti di forma e il dispendio di energia fisiche e mentali possono incidere. Il Napoli del campionato ha un’efficacia incredibile, quello delle coppe però, non mi è piaciuto”. 

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Franco Piantanida, giornalista

“Se il Napoli avesse perso contro il Lipsia con i titolari sarebbero arrivate le critiche, se avessero giocato tutte le riserve sarebbero ugualmente arrivate le critiche, ma la verità è che di questa Europa League non se ne frega nulla nessuno, basta solo vincere contro la Spal. Non voglio pensare che domenica il Napoli possa avere delle difficoltà, giocherà in casa e mi viene da pensare che lo scontro diretto a Torino può essere decisivo. Deve provare ad arrivare allo scontro diretto con almeno 4 punti di vantaggio sulla Juve, ma mi rendo conto che non è facile se entrambe continuano a vincere domenica dopo domenica”. 

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabrizio Biasin, giornalista

“Oggi è il giorno dei processi perché abbiamo assistito ad una partita non da Napoli ed è comodo aprire il cassetto delle polemiche. La realtà è che tutto era abbastanza annunciato e dobbiamo aspettare la fine della stagione per fare un’analisi del cammino del Napoli tra campionato e coppe. 

Napoli-Spal? E’ chiaro che sulla carta il turno può essere favorevole al Napoli che può approfittare”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto degli stessi

Commenti

Questo articolo è stato letto 958 volte