CR7: “Il mio ritiro? Sarò felice, ho vinto tutto”

Carriera da urlo

C’è tutto nel suo palmarès, tranne qualcosa in Portogallo (con lo Sporting ha vinto solo una supercoppa) e col Portogallo. Vero, manca il Mondiale. Ma aver già vinto l’Europeo con una squadra di un livello inferiore ad altre nazionali è stato qualcosa di straordinario: “Sogno Mondiale? Sinceramente no, non penso di avere altri sogni – dice CR7 – ho raggiunto tutto quello che avevo sognato nel calcio. Se la mia carriera finisse oggi ne sarei comunque immensamente orgoglioso”. E, d’altronde, come dargli torto? “Ma se mi chiedete se io voglia vincere la Coppa del mondo col Portogallo – prosegue Ronaldo – vi rispondo di sì, ovviamente sì. Non siamo i favoriti nella competizione. Dobbiamo essere onesti e umili, e ammettere che squadre come Brasile, Spagna, Germania e Argentina siano più attrezzate, ma nel calcio niente è impossibile”. Tutto vero, e poi con uno come lui in squadra… 

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 126 volte