Andrè Cruz: “Il Napoli non è riuscito a trovare il gioco giusto per iniziare bene la stagione”

Andrè Cruz, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Contro l’Inter nel 1997 facemmo benissimo, era una gara molto difficile, contro una squadra fortissima. Abbiamo sofferto tanto, soprattutto prendendo il gol di Zamorano. Io contro l’Inter ho marcato sempre, quando è arrivata la punizione ho pensato ‘è quella giusta’. Dopo siamo riusciti a vincere al San Paolo e approdare in finale. Il ritorno non lo giocai, ero in tribuna, non ricordo perché, ma ti posso dire che si soffre di più in tribuna che in campo. L’importante era però, passare il turno. La crisi del Napoli? Anche in Brasile è arrivata questa notizia, ho visto che il Napoli sta in difficoltà dall’inizio. Ho amici a Napoli che mi hanno raccontato cosa sta succedendo. Il Napoli non è riuscito a trovare il gioco giusto per iniziare bene la stagione. Il cambio di allenatore è riuscito a cambiare un po’ le cose, ma delle volte è difficile capire il perché una squadra non va bene. Io dico sempre che in tutti i momenti si deve lavorare molto. Quando si fa bene devi lavorare molto per continuare, quando non si va bene devi lavorare molto per trovare il rendimento giusto. Soprattutto in Italia dove le partite sono tutte difficili. Rivivere il gol contro l’Inter? Sempre bello rivivere questi momenti. È stato un momento importante, una partita importante. Fare un gol in una partita del genere, è sempre bello, anche se passano tanti anni, è sempre bello anche rivederlo e risentire le emozioni. L’altro giorno vedevo alcuni gol che ho fatto, come quello al San Paolo contro Buffon, anche quello è stato bellissimo”.

Fonte: kisskissnapoli.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 211 volte