CALCIOMERCATO: Basic del Bordeaux pronto a vestire l’azzurro del Napoli

Radiomercato fa sapere che il Napoli sta per chiudere la trattativa col Bordeaux per l’acquisto del cartellino del giovane centrocampista croato Toma Basic, il cui contratto con il club transalpino è in scadenza a giugno 2022. Il direttore sportivo azzurro sta limando gli ultimi dettagli con gli agenti del calciatore. Il ventiquattrenne mediano che si è fatto le ossa nelle giovanili dell’Hajduk Spalato, è alto 190 centimetri e malgrado sia ancora molto giovane, sembra maturo per giocare in un grande club come il Napoli di Spalletti. Dopo aver fatto esperienza nelle League 1 francese, dunque, Basic potrebbe approdare nella nostra serie A per compiere quel salto di qualità che merita. A detta del quotidiano sportivo dalle pagine rosa il centrocampista croato sarebbe entusiasta di giocare nella squadra che fu di Maradona. Per dovere di informazione Toma Basic possiede enormi qualità di palleggio e di tecnica, nonché ottime capacità di interdizione ed infine un buon dribbling. La formazione partenopea con lui avrebbe un centrocampista in grado di giocare sia da regista basso, che da mezz’ala, ruolo già ricoperto in passato. Recentemente il suo allenatore lo ha impiegato come trequartista, ottenendo risultati più che soddisfacenti. Nello scacchiere azzurro il croato dovrebbe sostituire Bakayoko, tornato al Chelsea per fine prestito, tuttavia potrebbe anche ricoprire il ruolo di Fabian Ruiz, qualora lo spagnolo dovesse essere ceduto. La società di De Laurentiis aveva proposto al Bordeaux un prestito con obbligo di riscatto ma il club francese ha risposto di no poiché intende cederlo a titolo definitivo, per una cifra intorno ai dieci milioni di euro, visto che le casse sociali non sono fiorenti. Dal canto suo Giuntoli, in alternativa al prestito, ha offerto 8 milioni di euro. Si tratta pertanto di una forbice molto stretta, per cui non è detto che non si giunga molto presto ad un accordo.

Fonte: “Gazzetta dello Sport”

Commenti