LE INTERVISTE – Napoli, Spalletti: “Superlativi nella prima mezz’ora. Kvaratskhelia? Calciatore stratosferico”

Il Napoli batte per 3-1 il Torino e mantiene la vetta della classifica. Una vittoria preziosa per la squadra di Luciano Spalletti con il tecnico toscano che analizza il match ai microfoni di DAZN: “Siamo stati superlativi nella prima mezz’ora, poi non ce l’abbiamo fatta a mantenere quello standard perché loro sono riusciti a direzionare la partita dove volevano loro facendo uomo contro uomo a tutto campo in maniera incredibile. Per liberare il calciatore dietro la linea però è stato difficilissimo perché esercitavano una pressione incredibile. Se non hai calciatori con determinate caratteristiche è quasi impossibile. Se hai un giocatore come Anguissa ti alleni in modo differente, non puoi riprodurre certe cose in allenamento se hai solo giocatori tecnici. Oggi c’era bisogno di uno scambio dentro il campo mettendo i giocatori di andare in campo aperto. Noi abbiamo portato palla sul portiere troppe volte, le due punte esterne non possono rimanere aperte. Giocando dentro il campo è più facile”.

Kvaratskhelia?
“L’ho richiamato perché c’era la possibilità di giocare in avanti. Il Torino teneva i suoi quinti altissimi e lui continuava a rimanere aperto, lo volevo più in mezzo al campo. Nel secondo tempo l’ha fatto bene, ma lui ha una qualità assoluta; va sul destro, sul sinistro, conclude con entrambi i piedi, ha una variabilità che lo rende stratosferico”.

Il mio gesto per l’Iran?
“Nessuno è indifferente. Il mio è stato un piccolo gesto che sentivo e mi fa piacere che è stato molto apprezzato. Spero non siano le uniche rose perché potrebbe essere un modo per dare un segnale forte”.

TMW

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu