Dzemaili: è l’ora del sondaggio rossonero

In apparenza oggi le elezioni federali non lasciano spazi a distrazioni. Ma l’appuntamento romano offre una ghiotta opportunità all’a.d. rossonero Adriano Galliani che nel corso della kermesse vedrà anche i vertici del Napoli. Sinora non ci sono stati contatti diretti tra i due club per quel Blerim Dzemaili che farebbe al caso di Pippo Inzaghi. Il feeling tra il centrocampista svizzero e la società di via Aldo Rossi non è ormai più un mistero. Lo stesso giocatore giovedì è uscito allo scoperto: proprio dopo il gol vittoria nella prestigiosa amichevole con il Barcellona. Dzemaili ha il contratto in scadenza nel 2015 e il suo attuale club gli ha dato un implicito via libera per questo mercato. Ma non è scontato che la società di Aurelio De Laurentiis accetti di cederlo al primo colpo. In casa Milan ovviamente preparano un’offerta a prezzi modici. Sarà interessante valutare la risposta dei campani, anche se non va trascurata la tempistica. Gli azzurri sono a caccia di un centrocampista ed è molto probabile che la partenza di Dzemaili venga messa in coda all’acquisto tanto atteso da Rafa Benitez.

La Gazzetta dello Sport

Commenti

Questo articolo è stato letto 535 volte