Scotto: “Le ultime sul mercato del Napoli”

scottoGIOVANNI SCOTTO, giornalista, esperto di mercato, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “In Europa League mi aspetto Andujar in porta, ma avrei fatto la stessa considerazione se le cose fossero andate in maniera diversa per Rafael a Palermo. Finora Benitez ha avuto ragione con il turn over e quindi non vedo perché debba cambiare se alla Favorita è andata male. Credo che anche Gabbiadini e Mertens saranno della partita, così come Higuain che salterà il match di campionato con il Sassuolo per squalifica. Francamente non ho fatto alcuna verifica su Handanovic, accostato in queste ore al Napoli, ma forse più sull’onda emozionale. Il portiere dell’Inter costa abbastanza e non credo che la società partenopea voglia investire tanto. Il rinnovo di Sepe, annunciato da mesi, non è stato ancora perfezionato ma credo che tutto andrà bene, anche perché conterà molto la volontà del calciatore. Il Napoli ha puntato già da tempo su Rafael, già con Reina in organico. Non penso, però, che si possa mettere in panchina il brasiliano per un mese per poi rilanciarlo, sarebbe una clamorosa bocciatura e basta. A mio avviso gli errori di Rafael non sono mai stati decisivi, da soli, per le sconfitte del Napoli. Su Maggio c’è qualche segnale positivo, il suo agente è stato convocato da Bigon ma ha già avvertito che non sarà un rinnovo-premio. Il Napoli non smentisce mai notizie di mercato, altrimenti dovrebbe farlo ogni cinque minuti. L’agente di Dybala è lo stesso di Cavani, ma questo non vuol dire che la società partenopea stia trattando il talento del Palermo che scatenerà una vera e propria asta la prossima estate”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 374 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!