Sarri: “Siamo in crescita, proveremo a battere il Napoli”

sarriL’attenzione di tutti, all’Empoli, è già rivolta al posticipo di domani contro il Napoli. Anche se è impossibile non ripensare allo scontro di domenica tra German Denis e Lorenzo Tonelli, con tanto di pugno dell’argentino all’avversario al termine della sfida tra l’Atalanta e i toscani.

Siamo coscienti di aver subìto un’ingiustizia ma dobbiamo ripartire – dice Maurizio Sarri, allenatore empolese, nella consueta conferenza stampa della vigilia – Se dicessi fino in fondo quello che penso, mi beccherei pure io una squalifica. Tonelli è convinto di essere vittima di un’ingiustizia e noi vogliamo dimostrarlo“.

C’è però da pensare anche al campo. E al Napoli, che per un partenopeo come Sarri non può mai essere un avversario qualunque. “Ultimamente nessuno riesce a batterli, hanno una grande forza ma noi ci proveremo. Siamo in crescita, vogliamo concludere nel modo migliore possibile questa stagione”.

La salvezza è praticamente acquisita da settimane: “Ci mancano ancora dei punti, vogliamo farli ma guardando in alto, in basso. Dobbiamo avere questa faccia tosta”. Quella faccia tosta che l’Empoli ha dimostrato per un campionato intero.

Fonte – goal.com

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!