Inter-Napoli 0-1, un gol di Fabian Ruiz decide la semifinale di andata di Coppa Italia

Il Napoli si aggiudica la semifinale di andata di Coppa Italia battendo l’Inter a San Siro. Pesante il gol di Fabian Ruiz, che consente alla squadra campana di poter affrontare la gara di ritorno con due risultati su tre a proprio favore. Questo risultato ridimensiona l’entusiasmo nerazzurro reduce dalla grande rimonta nel derby, ma allo stesso tempo riporta fiducia e convinzione nello spogliatoio di Gattuso dopo il ko rimediato al San Paolo dal Lecce. La sfida con l’Inter è stata tutt’altro che bella dal punto di vista dello spettacolo: primo tempo con poche emozioni e una ripresa che si è accesa dopo la rete degli ospiti che ha costretto Conte a giocarsi tutte le sue carte offensive per cercare di riacciuffarla. Missione rinviata al 5 marzo. Nel finale c’è stato spazio anche per Politano, ex di turno, inserito al posto di Callejon. Non si sono visti (panchina per entrambi) né Insigne né Koulibaly. Il primo fermato da un problemino al ginocchio, il difensore non ritenuto ancora al cento per cento della condizione.

INTER-NAPOLI 0-1 (57′ Fabian Ruiz)
INTER (3-5-2): Padelli; Skriniar (46′ D’Ambrosio), de Vrij, Bastoni; Moses (74′ Sanchez), Barella, Brozovic, Sensi (66′ Eriksen), Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Ruiz, Demme, Zielinski (83′ Allan); Callejon (78′ Politano), Mertens (73′ Milik), Elmas. All. Gattuso
Ammoniti: Skriniar (I), Manolas (N), Mario Rui (N), Ospina (N)
Note: Conte (I) ammonito per proteste

Sky.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 176 volte